codici

home / Ultimissime / Attuazione del tributo / Legislazione e prassi / Nessun obbligo di ..

29/07/2021
Nessun obbligo di monitoraggio fiscale per il guardiano del TRUST


argomento: Attuazione del tributo - Legislazione e prassi

Con risoluzione n. 506 del 30 ottobre 2020, l’Agenzia delle Entrate ha fornito importanti chiarimenti in materia di monitoraggio fiscale per il guardiano (protector) del trust, escludendo un suo eventuale obbligo di compilazione del quadro RW e così negando che egli possa essere qualificato come “titolare effettivo” delle attività finanziarie estere riconducibili al trust.

PAROLE CHIAVE: trust - beneficiario effettivo - monitoraggio fiscale


COMMENTO

di Filippo Passagnoli

Il caso sottoposto all’attenzione dell’Amministrazione finanziaria trae origine da un’istanza di interpello formulata da un guardiano – residente in Italia – di un trust di diritto estero, il cui patrimonio risultava composto da una quota pari al cento per cento di [continua ..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social