bellante

Rivista Trimestrale di Diritto Tributario

Consulta la Rivista di dottrina e giurisprudenza.

Collana

Diritto Tributario Italiano ed Europeo.

home / Ultimissime / COVID-19 / Legislazione e prassi / Decretazione d’urgenza vs. ..

11/07/2020
Decretazione d’urgenza vs. regolamento governativo nella definizione di una disciplina generale di attuazione dell’imposta di soggiorno (Considerazioni a margine del d.l. 19 maggio 2020, n. 34)


argomento: COVID-19 - Legislazione e prassi

Il c.d. ‘decreto rilancio’ contiene, tra l’altro, una significativa modifica della disciplina dell’imposta di soggiorno. I nuovi assetti sono destinati a ridurre l’autonomia periferica nella disciplina degli adempimenti a carico del gestore della struttura ricettiva. Al tempo stesso, dovrebbero assegnare contorni più nitidi alle conseguenze giuridiche del tardivo o omesso riversamento al Comune del tributo prelevato dall’utente-ospite della struttura. Si tratta di un profilo particolarmente delicato attese le conseguenze abnormi cui ha fino ad oggi condotto il particolare rigore della risposta sanzionatoria, sia amministrativa che penale, al ritardato o omesso (ri)versamento alle casse comunali delle somme riscosse dal gestore della struttura ricettiva.

PAROLE CHIAVE: imposta di soggiorno - ne bis in idem - depenalizzazione


COMMENTO

di Gianluca Selicato

In epoca di Covid-19, tra le maglie della decretazione d’urgenza che punta a sostenere e rilanciare l’economia ‘sospesa’ del Paese, ha fatto capolino, senza troppo clamore, una significativa modifica della disciplina dell’imposta di soggiorno. Più in [continua ..]

» Per l'intero contenuto effettuare il login inizio



indietro

  • Giappichelli Social